Lo Studio

Lo studio Renea NardariLo studio Renea Nardari

Lo studio legale Avv. Renea Rocchino Nardari ha sede in Treviso Piazza Matteotti n. 9 con corrispondenti in Italia e in tutto il mondo.  Laureata in Giurisprudenza presso l’Università di Padova, ha seguito la carriera forense, specializzandosi in diritto di famiglia. Per ampliare la propria specializzazione in materia familiare, l’avv. Renea Rocchino Nardari ha conseguito una seconda laurea in Diritto canonico presso la Pontificia Università Lateranense di Roma. Successivamente ha completato gli studi canonistici con ulteriore iter triennale di studi a Roma presso la Sacra Rota dove ha conseguito il diploma di Avvocato Rotale. Per ottenere tale ultima specializzazione l’Avv. Renea Nardari ha frequentato corsi specialistici in psicologia, psichiatria, antropologia, filosofia, sociologia, statistica giudiziaria ed ha sostenuto numerosissimi esami tutti in latino.

Il diploma Rotale abilita infatti ad esercitare avanti i Supremi Tribunali della Santa Sede e altresì avanti a tutti i Tribunali Ecclesiastici del mondo, essendo il latino la lingua universalmente adottata.
In campo civilista l’Avv. Nardari è stata l’autrice di una proposta di legge “per un’effettiva parificazione del trattamento dei coniugi nella separazione personale e nel divorzio con particolare riguardo alla tutela dei diritti del coniuge più debole e del minore” presentata alla Commissione Giustizia negli anni 1995 – 1996.
La finalità di tale proposta è quella di snellire il sistema vigente per quanto riguarda gli organi competenti nella materia specifica, accorciare i tempi nelle procedure giudiziarie, unificare le competenze, offrire maggior tutela ai minori.
E’ stata dal 1993 al 1998 Presidente Provinciale della Commissione delle Pari Opportunità di Treviso (organo consultivo della Provincia nelle iniziative riguardanti i problemi sociali, la discriminazione, la condizione femminile, per l’effettiva attuazione del principio di uguaglianza sancito dalla Costituzione e dalle leggi dello Stato).
Dal 1997 al 2001 è stata membro del Comitato Tecnico-Scientifico della Fondazione Giuseppe Sarto del Comune di Riese Pio X.
Dal 2003 al 2007 è stata Membro del Comitato Nazionale delle Pari Opportunità del Soroptimist Internazionale d’Italia, e si è interessata in tale veste alle tematiche relative ai diritti umani, all’uguaglianza, allo sviluppo nel mondo.

Dal 2007 al 2012 è stata Presidente della Fondazione Zanetti Onlus, di cui tuttora ricopre la carica di vice Presidente. La Fondazione, nata per volontà del senatore Massimo Zanetti, è finalizzata alla solidarietà sociale e ha già al suo attivo numerosi interventi umanitari a favore dell’infanzia in tutto il mondo.

Competenze Penali

  • Violazioni degli obblighi assistenziali
  • Sottrazione di minori
  • Ingiurie
  • Lesioni e percosse
  • Maltrattamenti in famiglia
  • Stalking

Competenze Civili

  • Separazioni
  • Divorzi
  • Regimi patrimoniali
  • Impresa familiare
  • Convivenza more uxorio
  • Inabilitazione
  • Interdizione
  • Amministrazione di sostegno
  • Tutela/Curatela
  • Filiazione
  • Adozione
  • Responsabilità genitoriale
  • Decadenza della responsabilità genitoriale
  • Affievolimento della responsabilità genitoriale
  • Competenze canoniche e rotali
  • Allontanamento dalla casa familiare
  • Successioni